CIVITA (CS) - Il Comune dà il via a importanti opere pubbliche

Nei primi giorni della prossima settimana saranno affidati i lavori di “Completamento, ampliamento, sistemazione e miglioramento di opere igienico – sanitarie del cimitero comunale”. A breve partiranno anche i lavori di riparazione e di messa in sicurezza della strada comunale “San Nicola”, l’importante arteria che collega il comune di Civita al quartiere “Lauropoli” di Cassano, ma già nei prossimi giorni il comune di Civita, per il tratto di sua competenza, si adopererà, attraverso interventi tampone per alleviare i tanti disaggi che quotidianamente gli automobilisti che la percorrono sono costretti a sopportare a causa delle tante buche, veri e propri crateri, presenti.  Così come partiranno i lavori per la condotta idrica tra “Colle Marcione” e contrada “San Martino”.

Per quanto attiene i lavori di “Completamento, ampliamento, sistemazione e miglioramento di opere igienico – sanitarie del cimitero comunale”, finanziati per 150 mila euro nell’ambito della Legge regionale 44/66, nella prossima settimana,  essendo già stata bandita ed espletata dall’ufficio tecnico comunale, responsabile il geometra Giuseppe Palazzo, la relativa gara d’appalto, gli uffici comunali dovrebbero procedere all’aggiudicazione dei lavori.

Per quanto attiene, invece, il prossimo inizio dei lavori di messa in sicurezza e di riparazione della “San Nicola, la strada che collega Lauropoli con Civita ( Bivio SS 105) e che è investita da un notevole traffico quotidiano in quanto è l’unica arteria che collega il comune di Cassano con il Comune di Civita e con lo svincolo autostradale di Frascineto, essendo la provinciale “Cassano – Civita” interdetta al traffico da più di un decennio, e dei lavori concernenti la condotta idrica tra “Colle Marcione” e contrada “San Martino”, a darne notizia è stato l’assessore Vincenzo Mastrota, nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale.

L’assessore Mastrota, nel comunicare al consiglio comunale che, ai sensi dell'articolo 5 
del Decreto del Ministero dell'Interno del 10 gennaio 2019,  al Comune di Civita era stato assegnato un contributo di 40 mila euro per la messa in sicurezza del territorio, ha annunciato che detto contributo sarà utilizzato per i lavori di riparazione e di messa in sicurezza del tratto di competenza del Comune di Civita della strada “San Nicola” e per la condotta idrica “Colle Marcione” contrada “San Martino”.

Per quanto riguarda la strada “San Nicola”, il primo cittadino di Civita, Alessandro Tocci, di concerto con il vicesindaco nonché assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Vavolizza, ha annunciato che, in attesa dell’espletamento del bando di gara e della relativa aggiudicazione per i lavori di riparazione e di messa in sicurezza dell’importante arteria, nei prossimi giorni, il Comune di Civita provvederà, con degli interventi tamponi, a tappare le buche presenti sul tratto di strada di sua competenza.    

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search