LAZZARO (RC) - Rifiuti sul lungomare Cicerone, ''una illegalità inspiegabilmente tollerata''

Visto che il grave inconveniente igienico sanitario sul lungomare Cicerone di Lazzaro determinato dal conferimento dei rifiuti di diversa tipologia anche organici nei portarifiuti, si perpetua dopo che a  seguito delle segnalazioni della scrivente associazione si provvede allo svuotamento degli stessi e alla raccolta dei rifiuti nelle aree circostanti, in considerazione che peggio si presenta la situazione nell’area lato mare dell’ex campo sportivo ove nei portarifiuti e nell’area circostante  si smaltiscono rifiuti di ogni genere, organici, stampanti per computer, tubazioni in pvc, lattine metalliche per alimenti e quant’altro, tenuto conto del cattivo odore che si sprigiona dai siti in questione, ed in considerazione che l’Amministrazione comunale sembrerebbe voglia tollerare questa situazione di comprovata illegalità posta in essere da alcuni cittadini che con questi comportamenti sfidano le Istituzioni abbiamo presentato a tutela della salute e igiene pubblica un esposto alla polizia municipale di Motta San Giovanni per gli accertamenti di specifica competenza

 

Vincenzo CREA

Referente unico dell’A.N.CA.DI.C

Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search