GALLICIANO' - Tutto pronto per la terza edizione del premio fotografico "Notte sotto le stelle, la Via Lattea da Gallicianò"

Prenderà il via  domenica 7 luglio il terzo trekking fotografico che vedrà protagonisti fotomatori e professionisti impegnati in un percorso nel cuore dell'Area Gracanica. Il progetto promosso da Gallicianò Centro studi Grecofono, giunto alla sua terza edizione, conferma l'impegno, anche quest'anno, nel proporre un' iniziativa dall'alto contenuto cuturale. L'escursione di domenica 7 prevede la partenza alle 8.30. I fotografi che giungeranno dalle varie province calabresi effettueranno un’escursione che da Gallicianò arriverà al borgo fantasma di Roghudi Vecchio risalendo la fiumara Amendolea. Sarà un percorso di conoscenza e narrazione dei luoghi con la speciale collaborazione di Domenico Timpano, appassionato fotografo, e Nino Guarnaccia del gruppo archeologico Valle dell’Amendolea, profondo conoscitore della montagna e dei luoghi dell' Area Grecanica. La partecipazione di Guarnaccia contribuirà a far conoscere la storia e l'importamza della vallata ai protagonisti. Domenica andrà in scena la prima tappa della terza edizione di "Notte sotto le stelle, la Via Lattea da Gallicianò" che vedrà la serata conclusiva il 10 agosto nel piccolo borgo.  Saranno tante le attività che si svolgeranno in questa terza edizione come la tradizionale estemporanea di pittura e soprattutto la novità di quest'anno, il programma  dedicato allo sport, con la prima Maratona nel borgo. Di fatto prenderanno vita i "giochi dell’Acropoli", dedicati all’antica Grecia. Nell’arco della giornata saranno  diverse le gare che si alterneranno, come la lotta greco-romana, il tiro con l’arco e la scalata in bike verso monte Scafi. Il tutto come ogni anno troverà poi il suo apice nella serata conclusiva del 10 di agosto con la classica premiazione al Teatro Bartolomeo I che durante l'evento si trasformerà in osservatorio astronomico. In seconda battuta poi prenderà vita la serata musicale con attività di animazione dentro il borgo che mira sempre più a divenire teatro d’arte, sport, musica e artigianato.

Così Rosy Rodà, presidentessa del Centro Studi :"Giunti alla terza edizione e facendo diventare questo appuntamento una data fissa dell'Area Grecanica stiamo cercando negli anni di migliorare, inserendo poco alla volta un tassello dopo l'altro che ci permetta di fare emergere la storia e l’identità dei nostri luoghi. Quest’anno siamo partiti dal nome con cui il nostro borgo è conosciuto, “L’Acropoli della Magna Grecia” e data l’importanza che i giochi hanno avuto nella nostra storia, abbiamo deciso di inserire queste nuove attività sportive a corredo della nostra serata. "Notte sotto le stelle", non è legata solo alla notte di San Lorenzo, ma cerchiamo di intenderla come stelle che brillano nel panorama culturale, inteso in senso artistico, fotografico, sportivo e musicale. La serata del 10 agosto infine vedrà il culmine in Piazza Alimos, il cuore di Gallicianò, il borgo della musica per antonomasia, dove si esibirà un gruppo musicale e successivamente la conclusione avverrà con la classica tarantella dei suonatori locali sotto le stelle .

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search