MORANO CALABRO (CS) - Presentato programma Natale 2018, De Bartolo e Marrone: ''Morano borgo turistico, inclusivo e accogliente''

L’amministrazione comunale presenta il programma delle festività natalizie 2018. E come per gli anni precedenti fissa i capisaldi delle iniziative nei quattro filoni storici: intrattenimento/svago, cultura, spiritualità, gastronomia.

Si comincia sabato 8 dicembre, alle 16.00, nel Chiostro san Bernardino, con l’apertura dei mercatini popolari. Il suono della zampogna del m. Luigi Stabile allieterà la serata immergendo il pubblico nelle magiche atmosfere del periodo.

La scaletta allestita in collaborazione con la società Perla del Pollino, annovera altre date, 9, 16, 22 e 23 nelle quali sarà possibile dilettare l’animo. In particolare sabato 22, per la gioia degli appassionati, è calendarizzata l’esibizione dei ballerini della Revolution Dance Morano.

Il 25 e il 30, ore 19.00, auditorium comunale Massimo Troisi, con i giovani dell’A.S.D. Geppino Netti, ritorna l’appuntamento con la tombola rossoblu.

Il 26 e il 27, alle 20.00, sempre all’auditorium, si rinnova la tradizione del concerto di Natale: l’Orchestra di fiati e il Coro polifonico città di Morano eseguiranno un vasto repertorio di brani classici rivisitati in chiave moderna.

Quindi spazio alla riflessione con il presepe vivente, nei giorni 25, 26, 29, 30 dicembre, e 1, 5, 6 gennaio 2018. La trasposizione scenica della nascita di Cristo nei suggestivi vicoli del rione S. Pietro, parte alta del borgo antico, offre ai visitatori la possibilità di relazionarsi all’evento che ha modificato il corso della storia e di ammirare l’ambiente incontaminato delle pietre vive e delle unità abitative che sopravvivono alle avversità delle contingenze umane.

Sabato 15 dicembre, nel chiostro bernardiniano, “Festa del libro: “Visione del mondo e cultura dialettale”. Stessa location domenica 23, ore 16.30, l’atteso arrivo di Babbo Natale, con consegna doni a tutti i bambini presenti.

Ricco e composito l’indice degli happening che promuovono il confronto e l’approfondimento. Ben sei date, tutte nella sala consiliare, sono dedicate alla convegnistica e alla presentazione di testi e volumi i cui dettagli organizzativi sono specificati nelle locandine/brochure in diffusione e consultabili nei profili social del Comune di Morano. Incontreremo  e dialogheremo con diverse affermate personalità, tra le quali il questore di Palermo, Renato Cortese, e il vescovo della diocesi di Cassano Jonio, Francesco Savino: con loro proveremo a comprendere e declinare meglio la realtà attuale.  

«Le manifestazioni che si terranno dal 8 dicembre fino al 6 gennaio 2019 – affermano il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore alla Cultura Rocco Antonio Marrone - spaziano dalla musica alla danza, dalla spiritualità alla letteratura, dai seminari alle proposte per i bimbi. Il tutto nella bella e suggestiva cornice del centro storico, ancora una volta protagonista dei nostri progetti. Anche quest’anno, nel rispetto della sobrietà che caratterizza le nostre scelte, non mancherà l’impronta tangibile della festa nelle diverse zone dell’abitato. Con l’augurio che tutti possano apprezzare i doni della vita. Ognuno, però, lo auspichiamo ab imo pectore, secondo la propria condizione, non dimentichi con piccoli gesti concreti, chi è nel bisogno. Abbiamo provato ad allestire un programma dignitoso – concludono De Bartolo e Marrone -nonostante le risorse, molto limitate, obblighino a ponderare oculatamente la spesa. Vogliamo perciò ringraziare quanti, associazioni e singoli, a vario titolo e competenza hanno collaborato attivamente con noi e si sono impegnati affinché Morano confermi il carattere di borgo turistico, accogliente e inclusivo».

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search