REGGIO - Consulta comunale delle associazioni: un’idea tutta repubblicana

L’avvio della consulta comunale delle associazioni è una grande cose per la nostra città. Tuttavia abbiamo avuto modo di leggere sui giornali il grande impegno dei nostri rappresentanti, come sempre in pompa magna, per aver realizzato la “prima storica Consulta Tematica delle Associazioni degli Organismi e dei Comitati”, voluta dall'amministrazione guidata dal Sindaco Giuseppe Falcomatà.

Ci fa piacere sapere che finalmente questa amministrazione ha sposato un’idea tutta repubblicana. Fu l’assessore del Partito Repubblicano, Giuseppe Martorano, a capo dall’Assessorato al Decentramento, ad aver redatto nel 2011 il bando pubblico per il censimento delle associazioni presenti sul territorio del Comune di Reggio Calabria, altro che prima volta!

L’idea repubblicana era quella di creare prima una base strutturata delle associazioni, in modo tale da avere un coordinamento naturale tra le varie realtà, e solo in un secondo momento creare la consulta. Il bando era concepito con la finalità di conoscere le realtà associative ed i programmi che esse mettono in campo, sostenendo la diffusione delle loro iniziative. L’intento era quello di valorizzare tutte le associazioni, così come favorire e tutelare la partecipazione dei cittadini in forma associata.

Era prevista altresì l’istituzione dell’albo comunale delle Associazioni, con l’obiettivo di ampliare, valorizzare e monitorare le forme associative presenti ed operanti sul nostro territorio.

L’idea era quella di censire le singole associazioni, così da individuare per ciascun territorio ex circoscrizionale, degli interlocutori di riferimento per il competente assessorato e per la programmazione delle iniziative che attengano all’ambito di interesse.

Basta sfogliare a ritroso il sito del Comune di Reggio Calabria per leggere le parole dell’assessore repubblicano: “Credendo fermamente nella rilevanza del ruolo che le associazioni rivestono nel tessuto cittadino poiché strumenti di promozione di valori e di opportunità di solidarietà, sottolineo l’importanza di sottoscrivere, appunto, il censimento”.

A distanza ormai di cinque anni dalle scorse elezioni, anche la lettura di questo evento suggerisce che questa amministrazione, che noi abbiamo inizialmente sostenuto con enorme sacrificio elettorale, avrebbe dovuto ascoltare di più i repubblicani e le loro idee.  

 

Partito Repubblicano Italiano

Sezione “R. Sardiello” – Reggio Calabria

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search