REGGIO CALABRIA - Focus ‘ndrangheta – arrestato 25enne reggino trovato in possesso di 500 grammi di marijuana.

Nuovo brillante risultato per il contrasto del reato di spaccio di sostanze stupefacenti in ambito cittadino. Arrestato un 25enne reggino, C.M.M., trovato in possesso di oltre 500 grammi di marijuana.

Grazie all’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, disposta dal Questore Vallone anche nell’ambito dei servizi del Focus ‘ndrangheta, è stato interrotto un canale di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata di ieri, gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, con l’ausilio di un’unità cinofila della Polizia di Stato hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione dell’arrestato, che si è immediatamente mostrato nervoso alla vista del cane poliziotto specializzato nel ritrovamento di sostanze stupefacenti.

Il giovane, pertanto, ha deciso di consegnare spontaneamente alcuni involucri in plastica contenenti  sostanza successivamente risultata essere stupefacente, un bilancino elettronico, un tritaerba e la somma di 195 euro, verosimilmente riconducibile all’attività di spaccio. Gli Agenti della Polizia di Stato hanno esteso la perquisizione anche alle pertinenze dell’abitazione, ed hanno rinvenuto un altro involucro della medesima sostanza vegetale.

Gli immediati accertamenti effettuati dagli esperti del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica di Reggio Calabria hanno consentito di accertare che la sostanza vegetale rinvenuta e sequestrata è marijuana, per cui gli Agenti operanti hanno proceduto all’arresto in flagranza del soggetto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’attenzione della Polizia di Stato in materia di sostanze stupefacenti è costante ed è orientata  al contrasto delle attività illecite relative in tutte le sue manifestazioni: dalla produzione e traffico di ingenti quantità di sostanze stupefacenti al piccolo spaccio, ultimo tassello del commerciale illegale che vede come destinatario l’assuntore.

Nella mattinata odierna si è tenuta l’udienza direttissima all’esito della quale l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto eseguito dalla Polizia di Stato.

 

Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search