Dopo le interessanti lezioni sul personaggio comico tenute nel mese di aprile dalla docente dell’accademia
del comico Laura Formenti, proseguono gli incontri del corso di teatro comico e cabaret 2019 ideato e
realizzato dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” nell’ambito del progetto
“New Theatre Training” con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e sostenuto dal bando “Funder35 -
l’impresa culturale che cresce” promosso da 18 Fondazioni associate ad Acri.
Il 25 e 26 maggio al cine – teatro Metropolitano di Reggio Calabria si terranno le lezioni di comicità del
comico Gianpiero Perone, volto noto della trasmissione comica Colorado e docente dell’accademia del
comico di Torino. Nell’ambito degli incontri previsti si svilupperanno i moduli relativi al testo comico e allo
studio del meccanismo comico, coinvolgendo i partecipanti in attività pratico-teoriche con la
sperimentazione di nuovi personaggi e sketch originali attraverso l’analisi del testo comico e l’applicazione
dei principali schemi della comicità. Il corso si concluderà nel mese di luglio con le ultime lezioni dell’attore
reggino Gennaro Calabrese.
Il corso nella sua programmazione rappresenta un’esperienza innovativa sul territorio calabrese, consente
ai giovani attori calabresi di confrontarsi con esperienze di docenti qualificati di spessore nazionale
sperimentando nuove forme di comicità e di espressione teatrale.
Nei prossimi mesi, nell’ambito di “New Theatre Training” saranno attivati i corsi di “regia teatrale, televisiva
e cinematografica” e una nuova edizione del corso “di organizzatore di eventi” a partire dal mese di
settembre.
Per info e iscrizioni ai corsi o ai singoli moduli dei docenti è possibile inviare una e-mail a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure consultare la pagina facebook associazione calabria dietro le
quinte.

CATANZARO, 4 MAG - Ha aperto i battenti al Marca di Catanzaro la mostra "Instabile Concreto", personale di Fabio Nicotera, a cura di Gabriele Simongini e Simona Caramia che rimarrà a disposizione dei visitatori fino al 20 maggio.
    Classe 1975, Nicotera ha compiuto studi artistici e opera nel campo della sperimentazione visiva collaborando con musei, gallerie e fondazioni d'arte. La personale di Nicotera si inserisce nel ciclo di mostre che punta a soffermare l'attenzione sul genius loci e sui giovani talenti, un progetto promosso dalla Fondazione Rocco Guglielmo in collaborazione con l'Amministrazione Provinciale di Catanzaro.
    L'opera di Nicotera è caratterizzata da una continua ricerca e riflessione sugli elementi della natura e che è dimostrata dalla scelta ragionata del colore, dal modo con cui tratta e prepara le superfici, dal completo e assoluto manifestarsi della forma. Una mostra elegante, essenziale, ricercata come sono le sue opere che ne fanno un raffinato pittore ma anche uno scultore e ricercatore.

ANSA 

Si è svolta a Reggio Calabria la prima riunione nazionale di monitoraggio del percorso di biomedicina ideato dal liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" e dall'Ordine dei Medici della provincia di Reggio Calabria, un progetto nato nella città dei Bronzi che oggi è sperimentato su scala nazionale grazie ad un accordo sottoscritto tra il MIUR e la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici.
Dopo l'inno di Mameli, che ha aperto i lavori, Domenico Tromba, referente scientifico del progetto e consigliere dell'Ordine dei Medici di Reggio Calabria, ha rammentato che «il traguardo raggiunto rappresenta motivo di grande orgoglio ma il bello deve ancora venire perché si stanno aprendo importanti prospettive per questo progetto partito dalla nostra città».
«Il monitoraggio che viene effettuato oggi, peraltro a Reggio – ha aggiunto il dr Domenico Tromba - con risultati certamente positivi, non può che renderci felici ed orgogliosi. Oggi c'è l'Italia a Reggio Calabria per questa idea progettuale partita dalla nostra città ed oggi sperimentata in molte province italiane. Grazie ai medici che hanno permesso la realizzazione di questo percorso ma anche ai ragazzi che lo hanno frequentato».
«Siamo partiti ben 11 anni fa – ha ricordato la prof.ssa Giusy Princi, dirigente scolastico del Liceo "Leonardo Da Vinci" di Reggio Calabria - con l'idea di orientare i nostri studenti e garantire loro una competenza biologico-sanitaria importante sin dal terzo liceo scientifico, oggi è diventata una realtà che sta facendo scuola nel resto d'Italia. Basti pensare che abbiamo circa 5000 studenti coinvolti, 400 docenti, siamo stati sentiti alla Camera ed al Senato in quanto il nostro modello è alla base della proposta di revisione dell'accesso alle facoltà di Medicina. Il Liceo Da Vinci e l'Ordine dei Medici di Reggio Calabria, quali enti capofila, coordinano circa 70 tra licei scientifici e classici del Paese e, sono numerose le richieste che ci pervengono, da ogni angolo d'Italia, per aderire al progetto. Grazie alla tenacia, alla determinazione ed alle competenze anche la Calabria può fare scuola al resto d'Italia».

COVER COME RE-INTERPRETAZIONE” è il titolo della mostra che il Maestro Giacomo Vercillo ha inteso scegliere per  re-interpretare il Genio immortale Leonardo da Vinci nel cinquecentenario della morte avvenuta il 2 maggio 1519 ad Amboise, in Francia.
Un’intera collezione di opere a tecnica mista su tela che predilige l'universo femminile, tanto caro al grande Genio.
La mostra, unica in Italia, sarà inaugurata oggi pomeriggio alle 17:00 nella splendida cornice della Sala degli Specchi della Provincia di Cosenza alle presenza del presidente della Provincia, Francesco Iacucci e Rose Marie Surace, presidente del Gruppo Antropologico Rrotese.
Le relazioni introduttive alla mostra saranno curate dall'ingegnere e giornalista Giulia Fresca che tratterà la figura di Leonardo quale "Uomo del Rinascimento, Genio del Futuro" e dal critico e storico dell'arte Concetta Bevilacqua che si soffermerà sull'arte di Giacomo Vercillo nel reinventare le opere leonardiane.
La mostra sarà visitabile fino al 4 maggio 2019.
Editore: Cooperativa Soc. Turismo Per Tutti - Via Trapani Lombardo, 35 Gallico Reggio Calabria 89135 Italy
Tel: 0965.371156 - Cell: 393.975689
Quotidiano Registrato Al Tribunale Di Reggio Calabria N. 7 Del 28.09.2015
© 2015 - 2018 VeritasNews24
Tutti i diritti sono riservati

Search