REGGIO - Gioia Tauro: la Polizia di Stato arresta due soggetti per cessione e detenzione illecita sostanze stupefacenti

Mercoledì, 23 Agosto 2017 15:41 Published in Reggio Metropolitana Read 168 times
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

                                                           

Nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio disposti nella Piana di Gioia Tauro dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, lo scorso 21 agosto,  personale della Polizia di Stato, in servizio presso il Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, ha arrestato per cessione e detenzione illecita di sostanza stupefacente, MANCINI Giuseppe, 44enne di Taurianova residente a Roma  e BUONOMO Antonio, 36enne di Gioia Tauro, entrambi incensurati. I predetti sono stati controllati al terminal bus delle “Autolinee Lirosi” di Gioia Tauro, nei pressi del pullman diretto a Roma. Nello zaino del MANCINI, occultata in una busta di plastica con dei peperoncini, gli Agenti della Polizia di Stato hanno rivenuto e sequestrato un involucro con 150 grammi di sostanza stupefacente del tipo cannabis sativa. Le attività hanno avuto seguito presso le abitazione dei due fermati e, presso l’abitazione del BUONOMO sono stati rivenuti ulteriori 20 grammi della medesima sostanza stupefacente. A seguito di ulteriori accertamenti si è ritenuto opportuno delegare la Squadra Mobile di Roma per effettuare una perquisizione nell’abitazione romana del MANCINI, dove, il personale della Polizia di Stato della capitale, ha rinvenuto, all’interno di un armadio, 2 barattoli con all’interno 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo cannabis sativa. L’autorità Giudiziaria competente, oggi ha convalidato l’arresto.

             

Reggio Calabria, 23 agosto 2017

Lascia un commento

Assicurati di inserire le informazioni necessarie ove indicato. Il codice HTML non e' consentito.