REGGIO - Ancora una volta il Castello Aragonese si tinge di Green! [INTERVISTE E FOTO]

Mercoledì, 04 Gennaio 2017 09:49 Published in Ecologie Read 196 times
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

di Francesco Tassone

 

Ancora una volta il castello aragonese si tinge di Green! Questa volta il progetto Dante Eco - Spirito Green si è declinato in una serata rilassante, insolita, ricca di contenuti interessanti e innovativi dal titolo "Deep Eco Slow Mind (DeEpSMind).

Una serata in cui la Dr.ssa Eleonora Scrivo, che si è definita una lettrice e coltivatrice di relazioni, ha intervistato in modo informale la Geologa Serena Palermiti sul suo metodo per relazionarsi con Madre Natura. Un metodo, per altro, ben spiegato nel libro realizzato dalla stessa ideatrice del metodo.  Alla conversazione ha preso parte anche Simona Ambusto che oltre ad essere una speaker radiofonica è una matematica. Alle conversazioni si sono alternate delle proiezioni video e delle esperienze di serendipità che hanno coinvolto tutti i partecipanti. Ha concluso il Dr Francesco Tassone con un momento esilarante e divertente. Un’occasione bella, pulita, sana di stare insieme per costruire relazioni energetiche, ecologiche, con sé stessi, con la Terra e con l’Universo multidimensionale. Quello di Serena Palermiti è un metodo olistico-integrato di approccio eco-psicologico, in evoluzione. Vuole essere uno dei modi creativi per approcciarsi con coscienza, gioia e fiducia alla V.I.T.A.

In un momento così particolare come quello che stiamo vivendo in cui è forte il bisogno e la necessità, per il benessere individuale, sociale e ambientale, un metodo come quello di Serena Palermiti può contribuire a costruire veramente il mondo che vogliamo, armonico e sintonico tra la Natura-dentro e la Natura-fuori. Dopo l’evento culturale ha avuto luogo una ottima degustazione di prodotti della Terra elaborati dalla stessa Serena Palermiti.

Intervista a Francesco Tassone [CLICCA QUI]

Intervista a Serena Palermiti [CLICCA QUI]

 

Last modified on Giovedì, 05 Gennaio 2017 14:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire le informazioni necessarie ove indicato. Il codice HTML non e' consentito.