sabato, Dicembre 7, 2019
sposnor2019_loc
banner_cer
UNIPACE_OK
gazebi_txt_3600
banner_grande_veritas

CALCIO – La Reggina espugna anche Teramo

di Giuseppe Iero
I Ragazzi di Toscano si impongono con un netto 3 a 0 sul campo, ancora inviolato, del Teramo. Imbattibilità mantenuta e nona vittoria consecutiva.
La Reggina parte fortissimo e dopo soli cinque minuti passa in vantaggio con un colpo di testa di Reginaldo servito benissimo da Rivas, oggi titolare al posto di Bellomo. Immediata la reazione degli abruzzesi che colpiscono, pochi muniti dopo, una traversa con Bombagi. Massimo sforzo dei ragazzi di Tedino e gara giocata a viso aperto da parte di entrambe le squadre. Gli amaranto sono bravi a saper soffrire e ripartire con qualità. Al minuto 44 ennesima sgroppata dell’ottimo Rolando, cross perfetto e colpo di testa del solito Corazza che firma la sua quattordicesima rete in campionato. Nella ripresa il Teramo cala vistosamente e la Reggina sale in cattedra. Al 59′ punizione di Rivas e colpo di testa di Loiacono che colpisce la base del palo, stessa sorte al minuto 71 per il capitano De Rose il cui tiro da fuori, dopo un’azione insistita, si stampa sulla traversa. Al 79′ la Reggina cala il tris, su angolo di Bellomo (entrato al posto di Rivas al 63′) bellissimo inserimento di Loiacono, appena dentro l’area di rigore, che di testa spedisce il pallone all’incrocio dei pali. Nei minuti finali c’è ancora tempo per la traversa del Teramo colpita da Minelli. Triplice fischio e gioia amaranto sotto il settore dedicato ai tifosi reggini, giunti a Teremo in buon numero (377 paganti).

TERAMO-REGGINA   0-3    (4′ Reginaldo, 43′ Corazza, 78′ Loiacono)

TERAMO (4-3-2-1): Tomei; Cancellotti (75′ Florio), Piacentini, Iotti, Tentardini; Ilari, Arrigoni (69′ Minelli), Costa Ferreira; Bombagi, Mungo (69′ Martignago); Magnaghi (75′ Cianci). a disposizione: Lewandowski, Valentini, Soprano, Cappa, Santoro, Viero, Birligea. Allenatore: Tedino.

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Garufo (56′ Blondett), De Rose, Bianchi (56′ Sounas), Rolando; Rivas (63′ Bellomo); Reginaldo (75′ Doumbia), Corazza (75′ Denis). a disposizione: Farroni, Geria, Gasparetto, Rubin, De Francesco, Paolucci, Salandria. Allenatore: Toscano.

arbitro: Natilla di Molfetta                 assistenti: Fontemurato – Bertelli.

ammoniti: Bianchi, De Rose (R), Ilari (T).

note, corner: 4-3; recupero: 2′ pt, 3′ st. Spettatori 3654 (377 ospiti)