venerdì, Novembre 22, 2019
Christmas2019_banner
banner_cer
UNIPACE_OK
gazebi_txt_3600
banner_grande_veritas

REGGIO – Oggi lutto cittadino nel ricordo di Nino Candido

Nella notte del 5 novembre 2019 si è verificato nel Comune di Quargnento in Provincia di Alessandria un tragico evento nel quale ha perso la vita, durante il compimento del proprio dovere, il Vigile del Fuoco Antonino Candido, originario della città di Reggio Calabria.

La morte del giovane reggino, causata da un’esplosione verificatasi all’interno di una cascina proprio mentre lo stesso stava svolgendo il proprio servizio di Vigile del Fuoco, ha scosso l’intera cittadinanza provocando un diffuso senso di sgomento e dolore.

Dal Ministro dell’Interno sono stati disposti i funerali di Stato e la cerimonia funebre si svolgerà nel Duomo di Alessandria venerdì 8 novembre 2019 alle ore 11.00.

L’Amministrazione Comunale, facendosi interprete del sentire della comunità reggina, intende manifestare il cordoglio della Città di Reggio Calabria per il grave lutto e la propria vicinanza a tutti i componenti delle forze dell’ordine che ogni giorno mettono a rischio la propria sicurezza a servizio dei cittadini, nonché a tutti i reggini che, in Italia e nel mondo, svolgono con valore il proprio dovere lontano da casa portando in alto il nome della nostra Città.

Il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, con propria ordinanza n. 80 del 07.11.2019,  ha proclamato il lutto cittadino nella giornata di venerdì 8 novembre 2019 per la morte del concittadino Antonino Candido.

Il Sindaco ha disposto l’esposizione delle bandiere di Palazzo San Giorgio a mezz’asta in segno di lutto, nonchè l’osservanza di un minuto di silenzio negli Uffici comunali alle ore 11.00, invitando le altre istituzioni cittadine, le organizzazioni pubbliche e private a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune. (www.reggiocal.it)

Le esequie in forma privata verranno celebrate sabato 9 novembre alle 14, nella Cattedrale di Reggio Calabria.