domenica 23 Febbraio 2020
banner_cer
UNIPACE_OK
gazebi_txt_3600
banner_grande_veritas

REGGIO – Un cittadino: “Umido non raccolto da circa circa 8 giorni, perdite di acqua potabile e buche varie sul manto stradale”

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino reggino:

Per AVR che l’umido e altro non viene raccolto da almeno 1 settimana ciò provoca cattivi odori e  animali randagi che si nutrono della spazzatura.
La stessa viene raccolta su via Sbarre Centrali ma non nella via dove abito.

Spesso gli operatori AVR passano nelle strade limitrofe  a fare la raccolta ma ignorano la diramazione Lombardo.
Il problema sono umido e indifferenziato che sistematicamente non viene raccolto nei giorni indicati.

Si chiede d’intervenire per un servizio puntuale  e preciso per la salute pubblica messa in pericolo.

Al Sig. Sindaco segnalo che da quando ha fatto i lavori la REDIL  per la fibra ottica vi è una perdita di acqua potabile  al n. 81, segnalata varie volte al numero verde comunale e per ultima via PEC il 16/01/2020 al Sindaco, senza nessun intervento.

Segnalo inoltre che sulla via  ad uso pubblico vi sono da sempre numerose buche che mettono in pericolo pedoni e mezzi a due ruote. Anche qui interventi zero.

Al Sig. Prefetto   che legge per conoscenza,  chiedo d’intervenire presso un’amministrazione comunale che al corrispettivo delle imposte incassate non offre servizi adeguati ai cittadini.
L’acqua che si perde in numerosi punti della strada la pagano i cittadini attraverso il Comune alla SORICAL.