sabato, Dicembre 7, 2019
sposnor2019_loc
banner_cer
UNIPACE_OK
gazebi_txt_3600
banner_grande_veritas

VILLA S.G. (RC) – Inaugurato Test Center ECDL presso l’Istituto Professionale Alberghiero e Turistico

E’ stato inaugurato mercoledì 4 dicembre, nel corso di un evento che si è svolto nell’auditorium ‘Emanuela Loi’,  il Test Center per le certificazioni informatiche europee (ECDL) istituito presso l’Istituto professionale alberghiero e turistico di Villa San Giovanni (Rc).

“La cittadinanza digitale – ha affermato la dirigente dell’Ipalbtur Carmela Ciappina – è strettamente collegata all’affermazione dei diritti civili e sociali. E oggi questi richiedono l’uso consapevole delle tecnologie informatiche, da cui la necessità di apprendere quantomeno le abilità digitali di base che, insieme con leggere, scrivere e far di conto, devono diventare parte integrante di una formazione che deve durare tutta la vita. Per questo abbiamo ritenuto di offrire l’opportunità di conseguire la patente europea del computer presso la nostra scuola ai nostri studenti ed alle loro famiglie principalmente, ma pure all’intera comunità del territorio”.

Concetto condiviso dal sindaco di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari, secondo cui “la competenza digitale rende ancor più completa una formazione che possa essere apprezzata ed avere una giusta collocazione nel mondo del lavoro”.

“Si tratta di un progetto con l’Ipalbtur che andrà avanti nei prossimi anni – ha evidenziato Renato Marafioti, presidente Aica Calabria – perché non si può prescindere dall’uso consapevole ed appropriato degli strumenti digitali: molti ritengono di saperli usare mentre in realtà ne hanno una conoscenza superficiale. L’obiettivo è dunque far vincere agli studenti, innanzitutto, ma non solo a loro, la sfida di trasformare le loro conoscenze ed abilità in competenze. Per questo sarà necessario sostenere e superare esami per ottenere la certificazione ECDL che, tenendo conto della dinamicità dell’evoluzione digitale, ha una durata di cinque anni, dopo i quali occorre un esame di aggiornamento. L’opportunità offerta dall’istituzione del test center consente inoltre di facilitare l’inserimento delle attività connesse alla formazione delle competenze digitali nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro”.

Al termine dell’incontro sono state premiate le quattro studentesse della classe 5°B che nello scorso anno scolastico, col coordinamento della prof. Angelina Biamonte, con il video musicale ‘Reggio Calabria in musica’ hanno ottenuto il secondo premio al concorso Usr-Aica ‘Booktrailer in school’.