lunedì, Novembre 11, 2019
banner_cer
UNIPACE_OK
gazebi_txt_3600
banner_grande_veritas

VILLA SAN GIOVANNI (RC) – La dialettica tra informazione e potere.

GIORNO 5 OTTOBRE 2019, ALLE ORE 17, PRESSO L’AULA CONSILIARE DEL COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI (PALAZZO SAN GIOVANNI), SI SVOLGERA’ UNA “TAVOLA ROTONDA” SUL TEMA: “STAMPA E REGIME”. LA DIFFICILE DIALETTICA – IN CALABRIA – TRA DIRITTO ALLA CONOSCENZA E ESERCIZIO DEL POTERE.

IL SEMINARIO SARA’ DEDICATO ALLA MEMORIA DI MASSIMO BORDIN: IL DIRETTORE DI RADIO RADICALE, RECENTEMENTE SCOMPARSO, CHE HA SAPUTO ARTICOLARE – NELLA SUA LUNGA CARRIERA – LA CRONACA PUNTIGLIOSA DELLE LITURGIE INTERNE AI PALAZZI DEL POTERE CON L’ESTRANEITA’ ORGOGLIOSA ALLE VELINE IMPOSTE DAI POTENTI DI TURNO.

PER AIUTARE I MILITANTI DEMOCRATICI –  E TUTTI I CITTADINI – AD APPROFONDIRE LA TEMATICA, RELAZIONERANNO:

AGOSTINO PANTANO, GIORNALISTA DE LAC NEWS24; GIUSY CAMINITI, GIORNALISTA DELLA GAZZETTA DEL SUD; CLAUDIO CORDOVA, FONDATORE E DIRETTORE DE IL DISPACCIO; GIANPAOLO CATANZARITI, MEMBRO CONSIGLIO GENERALE DEL PARTITO RADICALE. MODERERA’ I LAVORI ENZO MUSOLINO, RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE DEL CIRCOLO PD DI VILLA.

CON QUESTA INIZIATIVA IL CIRCOLO DEI DEMOCRATICI E DEI RIFORMISTI DELLO STRETTO INTENDE CONTINUARE A DAR VITA AL PROPRIO IMPEGNO PER IL BENE COMUNE, RISPONDENDO FATTIVAMENTE ALLA DOMANDA DI FORMAZIONE SOCIALE, POLITICA E PROFESSIONALE CHE PROVIENE DALLA SOCIETA’.

UN’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE OFFERTA, QUINDI, DAGLI ESPERTI DEL SETTORE CHE PUO’ DAVVERO CONCORRERE AL PROGRESSO SPIRITUALE DI UNA COMUNITA’ IN CAMMINO, DI UNA COMUNITA’ CITTADINA E METROPOLITANA ATTRAVERSATA DA PLURIME E COMPLESSE CRISI MA CHE PUO’ ANCORA SPERIMENTARE – INSIEME – IL RISCATTO DI TUTTI COLORO CHE NON VOGLIONO ARRENDERSI ALLO STATO DI MINORITA’ E AL DESTINO DI MORTIFICAZIONE SUCCUBE CUI UN CERTO MODO DI INTENDERE L’ESERCIZIO DEL POTERE, L’ARBITRIO DELL’AUTORITA’, LA POSIZIONE ECONOMICO-SOCIALE DOMINANTE, PUO’ CONDURRE.