CALABRIA – USB: Indennità di sostegno una tantum per l’emergenza Covid-19

Preso atto che la Regione Calabria con decreto dirigenziale n.12536 del 28/11/2020, ha approvato una manifestazione di interesse rivolta ai soggetti già beneficiari dell’indennità di sostegno una tantum per l’emergenza covid-19, di cui al DDG n .4434 del 18/04/2020, per come modificato con DDG n. 4488 del 20/04/2020, per la presentazione dell’istanza finalizzata alla concessione dell’integrazione del contributo straordinario.
Ritenuto che i criteri per beneficiare dell’indennità di sostegno una tantum risultano escludenti per alcune categorie di tirocinanti.
La scrivente organizzazione sindacale richiede alla S.V.
 di riaprire i termini di presentazione dell’istanza per la erogazione dell’indennità una tantum di 500 euro, la cui riapertura è scaduta in data 20/11/2020, oppure, in alternativa, di eliminare il vincolo che esclude coloro i quali non sono rientrati tra i beneficiari della prima
indennità una tantum elargita tra aprile e novembre 2020.
 di prorogare la scadenza dei termini, prevista al decorrere del decimo giorno dalla data di pubblicazione, per la presentazione dell’istanza finalizzata alla concessione dell’indennità
una tantum di 1000 euro.
Pertanto attendiamo formale e urgente risposta e ribadiamo la disponibilità ad un eventuale incontro.

USB Coordinamento Confederale Calabria