POLIZIA

CROTONE – PS interrompe trasporto abusivo di animali vivi

Nella giornata di ieri, gli uomini della Sezione Polizia Stradale di Crotone, hanno individuato, sulla S.S. 106, nei pressi del Comune di Crotone, un trasporto abusivo di numerosi animali vivi (ovini), tutti privi di tracciabilità, in quanto in totale assenza del marchio auricolare e del chip elettronico obbligatori, procedendo pertanto, unitamente al personale della ASP di Crotone, al sequestro degli stessi ed alle sanzioni amministrative previste dalla legge.

Tale attività ha consentito di evitare che il suddetto bestiame potesse essere condotto al macello e finire illecitamente sulla tavola di ignari consumatori.

Oltretutto gli operatori della Polizia Stradale hanno anche constatato che il conducente del mezzo di trasporto di tali animali aveva fornito agli stessi false generalità, dando agli agenti il nome di un’altra persona, il tutto al fine di evitare di incorrere in ulteriori sanzioni amministrative, in quanto lo stesso era alla guida del veicolo nonostante avesse la patente revocata da vari anni.
Per tali motivi il soggetto è stato denunciato ai sensi degli artt. 494 e 495 c.p. per i reati sostituzione di persona e false dichiarazioni a pubblico ufficiale.

Comments are closed.