GIOIA TAURO – Porto: Cancelleri, ruolo chiave Zes “Grande lavoro rappresentanti Stato per sicurezza dello scalo”

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 7 DIC – Il vice ministro alle Infrastrutture e ai trasporti Giancarlo Cancelleri, nella prima tappa della sua visita in Calabria, ha presieduto a Gioia Tauro una riunione tecnica con il Commissario straordinario Andrea Agostinelli, il prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani, i comandanti provinciali delle forze dell’ordine e alcuni manager della Mct. Assieme al senatore Fabio Auddino e al candidato presidente della Regione del M5s Francesco Aiello, Cancelleri ha sottolineato “l’aumento dei volumi e gli investimenti di Msc concessionario dello scalo” rilevando “i cronici ritardi per l’ammodernamento delle rete ferroviaria, aspetto quest’ultimo – ha detto – che sarà all’attenzione del Ministero”. Il vice ministro ha poi chiarito il ruolo della Zes “che potrà rilanciare l’area portuale a candidarsi per provare ad aprire i contenitori”. Cancellieri ha parlato del “grande lavoro dei rappresentanti dello Stato per garantire la messa in sicurezza di un porto strategico”.

ANSA