Il Governo rinnova l’incarico di Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco all’ing. Fabio DATTILO

Il Consiglio dei Ministri riunitosi venerdì 20 novembre 2020 – Seduta n. 78 – , sotto la presidenza del Presidente Prof. Giuseppe CONTE. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza On. Riccardo FRACCARO, su proposta del Ministro dell’interno Dott.ssa Luciana LAMORGESE, ha deliberato il rinnovo dell’incarico di Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, fino al 1° agosto 2021, al Dirigente generale ing. Fabio DATTILO.

L’ing. Fabio DATTILO, nato il 27 Luglio 1956 a Lamezia Terme (Catanzaro), ricopre l’incarico di Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco dal 1° dicembre 2018.

Breve Curriculum Vitae di Fabio DATTILO:

Istruzione e Formazione 

– Consegue il diploma di maturità presso il Liceo Scientifico di Lamezia Terme nel 1975;

– Laurea in Ingegneria dell’Università di Padova e nel 1981;

– Abilitazione alla professione nel 1982;

– Svolge il servizio di leva quale ufficiale di completamento presso la Scuola del Genio di Roma dove, anche da congedato, insegna materie scientifiche alla Scuola Ufficiali;

– Professore a contratto presso l’Università di Padova per la Cattedra di scienza e tecnica della prevenzione incendi. Corso di laurea in Ingegneria della sicurezza.

Esperienza Lavorativa

– In data 06/02/1984, quale vincitore di concorso viene assunto, nominato Ispettore in prova del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco. ed assegnato al Comando Scuole Centrali Antincendi di

Roma-Capannelle per la frequenza del corso di formazione professionale, al termine del quale, in data 01/10/1984, viene assegnato al Comando Provinciale Vigili del fuoco di Padova;

– nominato Dirigente Superiore nel ruolo dei Dirigenti del CNVVF con decorrenza della promozione dal 01/01/2006. – Dal 29 agosto 2006 viene nominato Comandante Provinciale di Venezia.

– Con nota prot. 2229 datata 8 aprile 2009, è stato nominato dirigente dell’Area Istituto Superiore Antincendi nell’ambito della Direzione Centrale per la Formazione del Dipartimento,

– Nella seduta del Cdm del 31 luglio 2009 (nota prot. 4516 datata 31 luglio 2009), è stato nominato Dirigente Generale del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco dal 1 settembre 2009 con il contestuale affidamento per un biennio dell’incarico di Direttore Generale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica presso il dipartimento (S.C.A. – ROMA)

– Con telegramma n. 24646 del 03 agosto 2011 è stato conferito la temporanea reggenza dell’incarico di Direttore Regionale dei Vigili del fuoco della Sicilia.

– Dal 15 settembre 2014 è stato nominato Direttore del Veneto e del Trentino Alto Adige

– Presidente del Comitato Tecnico Regionale di Prevenzione Incendi da settembre 2014 al 2017.

– Con nota n. 5166 del 14 aprile 2017 è stato conferito l’incarico di componente titolare nel “Comitato per la sicurezza delle operazioni a mare di cui all’art. 8 del decreto legislativo 18

agosto 2015, n. 145.

 

<> Con D.P.R. in data 2 giugno 2005 insignito dell’Onorificenza di Cavaliere e con D.P.R. in data 2 giugno 2009 insignito dell’Onorificenza di Ufficiale

<><><><><><>

Nomine e Movimento di  Prefetti                                                  Il Consiglio dei Ministri, nella medesima Seduta n. 78, su proposta del Ministro dell’interno Dott.ssa Luciana LAMORGESE, ha deliberato il seguente movimento di Prefetti:                                                                                                                                                        dott.ssa Laura LEGA, da Prefetto di Firenze, è destinata a svolgere le funzioni di Capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile;

dott.ssa Alessandra GUIDI, da Vice direttore generale della Pubblica sicurezza per l’attività di coordinamento e di pianificazione presso il Dipartimento della pubblica sicurezza, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Firenze.

Dattilo Ing. Fabio – Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco