Perciaccante (Ance Calabria): “Vicinanza all’imprenditore Laganà per intimidazione”

“L’affermazione della legalità e dei principi fondanti il libero mercato e della concorrenza tra le imprese ci vedono al fianco dell’imprenditore Michele Laganà di Ance Reggio Calabria, vittima di una intimidazione subita”.
È quanto dichiara il presidente di Ance Calabria Giovan Battista Perciaccante nell’esprimere vicinanza e solidarietà al collega. “Manifestiamo pieno sostegno all’azione delle forze dell’ordine che stanno restituendo fiducia a cittadini ed imprenditori per fronteggiare la difficile battaglia contro il malaffare. Non bisogna abbassare la guardia, il nostro impegno come Associazione è quello di stare vicino agli imprenditori, di non farli sentire soli”.