REGGIO – ‘Ndrangheta: Operazione “Giù la testa”. Esaminate le immagini di numerosi impianti di videosorveglianza. Ricostruite le fasi dell’agguato. Il mandante è POLIMENI Francesco della cosca TEGANO.

Un faticoso lavoro di acquisizione, estrapolazione, studio e analisi delle immagini di numerosi di impianti di videosorveglianza, per tantissime ore di registrazione, ha consentito agli investigatori della sezione omicidi della Squadra Mobile di Reggio Calabria di ricostruire le fasi dinamiche dell’azione delittuosa e individuare i componenti del commando in POLIMENI Francesco e SCARAMOZZINO Cosimo che seguivano lo IELO con una Fiat Panda di colore rosso in stretto raccordo operativo con il killer DATTILO Francesco Mario che agiva a bordo di uno scooter, alternandosi ripetutamente nelle attività di pedinamento e di osservazione lungo la strada che la vittima stava percorrendo per ritornare a casa al termine della giornata di lavoro.